Le informazioni in questa pagina sono valide per

Anno accademico

2020-21

Lauree triennali

Lauree Magistrali a ciclo unico

Lauree Magistrali

Se non puoi dedicarti agli studi per un certo periodo di tempo durante il tuo percorso universitario hai due opzioni, a partire dal secondo anno di iscrizione, in base alle tue motivazioni:

  • Sospensione temporanea
  • Interruzione

Sospensione temporanea degli studi

La sospensione temporanea dagli studi può essere chiesta per:

Motivo della Sospensione Durata della sospensione Modulistica da presentare
Iscrizione in università straniere o in accademie militari italiane almeno un anno accademico Certificato di iscrizione all'altra università o acccademia
Iscrizione a corsi per i quali non è ammessa l’iscrizione contemporanea (ad esempio dottorato di ricerca, scuola di specializzazione, master, corsi per la formazione insegnanti) almeno un anno accademico Certificato di iscrizione all'altro corso
Servizio volontario civile o militare almeno un anno accademico Documentazione relativa al servizio militare o al servzio civile
Nascita di un figlio o una figlia a partire da sei mesi e per un solo anno accademico Certificato di gravidanza o di nascita del figlio/figlia
Infermità gravi A partire da sei mesi e per tutti gli anni accademici legati all’infermità Documentazione medica in originale

Durante la sospensione di durata almeno annuale:

  • non puoi sostenere esami o prove parziali
  • non puoi usufruire dei servizi universitari
  • non devi pagare le tasse
  • gli anni accademici di sospensione non sono conteggiati ai fini della decadenza

Se invece, nelle ipotesi previste, hai ottenuto la sospensione temporanea per un periodo inferiore all’anno accademico dovrai pagare:

  • il 50% della quota variabile dei contributi universitari
  • il contributo universitario quota fissa

Per chiedere la sospensione devi compilare e consegnare il modulo Sospesione e interruzione degli studi al Supporto Studenti del tuo corso di laurea.

Interruzione degli studi e Ripresa degli studi

L’interruzione degli studi è possibile per almeno due anni accademici.
Puoi farlo una sola volta durante la tua carriera universitaria per qualunque ragione.

L’interruzione degli studi è implicita e non devi consegnare alcun modulo.

Durante l’interruzione:

  • non devi pagare le tasse
  • non puoi sostenere esami o prove parziali
  • non puoi usufruire dei servizi universitari
  • gli anni di interruzione vengono conteggiati ai fini della decadenza

Per riprendere gli studi, dovrai chiedere al Supporto Studenti del tuo corso di laurea la ricongiunzione della tua carriera; ti verrà chiesto un contributo di ricognizione di euro 200,00 per ogni anno accademico di interruzione.

Per maggiori informazioni, leggi il Regolamento degli studenti dell'Università degli Studi di Trento.