Le informazioni in questa pagina sono valide per

Anno accademico

2022-23

La laurea magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio è ad accesso libero per i cittadini italiani, europei e cittadini non europei residenti in Italia, che si possono iscrivere chiedendo una verifica dei requisiti di ammissione.

Alcuni posti programmati sono riservati ai cittadini non europei e non residenti in Italia, che possono candidarsi al Bando di ammissione per cittadini non EU non residenti in Italia.

In questa pagina sono descritte le modalità di ammissione per i cittadini italiani, europei e i cittadini non europei residenti in Italia.

Le modalità e le scadenze per la domanda di verifica dei requisiti di ammissione sono pubblicati indicativamente a maggio 2022.

Requisiti di ammissione cittadini italiani, UE e non UE residenti in Italia

Per l'ammissione al corso devi avere:

  • un titolo di studio di livello universitario, conseguito al termine di un corso di studi di durata almeno triennale come specificato nel paragrafo “Titolo di studio”
  • una media ponderata di almeno 22/30 (o equivalente).
    Se la media ponderata è superiore a 22/30 ma inferiore a 24/30, la tua richiesta di ammissione viene valutata dalla Commissione di Area Didattica; se è ammissibile devi superare un colloquio di verifica della tua preparazione personale
  • una adeguata preparazione personale, valutata sulla base dei risultati ottenuti nella precedente carriera universitaria e di un eventuale colloquio
  • la conoscenza della lingua inglese almeno a livello B2, verificata attraverso la presentazione di certificati linguistici riconosciuti, il superamento di un esame universitario di inglese B2 o il superamento della prova presso il Centro Linguistico di Ateneo.

I cittadini e le cittadine non madrelingua italiani, o che non hanno completato gli studi superiori in lingua italiana, che vogliono scegliere un curriculum con attività formative obbligatorie in italiano, devono avere una conoscenza della lingua italiana almeno a livello B2.

Titolo di studio

Per l'ammissione devi possedere uno dei seguenti titoli di studio:

  • una laurea di primo livello in Ingegneria civile e/o ambientale, corrispondente alla classe di laurea L-7 (secondo la classificazione attuale prevista dal D.M. 270/04) o alla classe 8 (secondo la classificazione precedente del D.M. 509/99)
  • oppure una laurea o un diploma universitario in classi diverse da quelle indicate. In questo caso superare un colloquio di verifica della tua preparazione personale e devi avere conseguito un minimo di CFU (crediti formativi universitari) in determinati settori scientifico disciplinari (SSD):
    • 24 crediti nei settori MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08
    • 18 crediti nei settori CHIM/06, CHIM/07, FIS/01, FIS/03, ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/22
    • 30 crediti nei settori ICAR/01, ICAR/02, ICAR/03, ICAR/06, ICAR/07
    • 12 crediti nei settori ICAR/08, ICAR/09
  • oppure un titolo di studio del vecchio ordinamento, precedente all’introduzione dei CFU, che sia riconosciuto idoneo dalla Commissione di Area Didattica del DICAM
  • oppure un titolo conseguito all’estero riconosciuto idoneo dalla Commissione di Area Didattica e il superamento di un un colloquio di verifica della tua preparazione personale

Richiesta di ammissione

dal 15/5/2022 al 25/11/2022

Per iscriverti al corso devi presentare la richiesta online di ammissione, anche se sei studente o laureato/laureata in un corso di laurea UniTrento e hai già i requisiti di ammissione.

Per presentare la richiesta devi avere maturato almeno 150 CFU (crediti formativi universitari). 

Se non sei studente o laureato/laureata UniTrento, nella domanda online devi allegare l'autodichiarazione degli esami sostenuti indicando per ciascun esame:

  • il Settore scientifico disciplinare (SSD)
  • i crediti (CFU, crediti formativi universitari)
  • la data in cui l’hai sostenuto
  • il voto finale dell’esame.

Il Supporto studenti ti comunica via email l’esito della richiesta, indicando se devi acquisire crediti formativi aggiuntivi e/o sostenere il colloquio per la verifica della preparazione personale adeguata.

Vai a: Richiesta di ammissione per le lauree magistrali in Ingegneria per l'ambiente e il territorio e Ingegneria civile - a.a. 2022/2023

Se non hai i requisiti curriculari

Se ti mancano alcuni requisiti curriculari, puoi sostenere esami nella sessione estiva 2022 (o comunque entro la scadenza per l'immatricolazione) iscrivendoti ai corsi singoli per le lauree magistrali.

Quando hai tutti i requisiti, comunicalo via email al Supporto studenti che ti dirà quando puoi compilare la domanda online di immatricolazione o sostenere il colloquio per la verifica della preparazione personale adeguata.

Se non hai il requisito linguistico

Se non soddisfi il requisito linguistico di ammissione, puoi recuperarlo superando una prova di lingua inglese presso il Centro Linguistico di Ateneo (CLA).

Prova di lingua inglese 2022, date e scadenze
Iscrizione alle prove Prova scritta Prova orale
entro il 29 aprile 2022 ore 12.00 9 maggio 2022 20 maggio 2022
entro il 1° luglio 2022 ore 12.00 11 luglio 2022 22 luglio 2022
entro il 26 agosto 2022 ore 12.00 5 settembre 2022 16 settembre 2022
entro il 7 ottobre 2022 ore 12.00 17 ottobre 2022 28 ottobre 2022

Quando hai recuperato il requisito linguistico, comunicalo via email al Supporto studenti che ti dirà quando puoi fare domanda online di immatricolazione.

Vai a: Iscrizione prove di lingua inglese per l'ammissione ai corsi di laurea magistrale a.a. 2022/2023

Colloquio

Devi svolgere il colloquio se:

  • hai una media ponderata degli esami compresa tra 22/30 e 23,99/30
  • hai un titolo di studio diverso dalle classi di laurea previste nei requisiti
  • hai un titolo conseguito all'estero e ritenuto idoneo.

Il Supporto studenti ti comunica via email la data e le modalità del colloquio.

Immatricolazione

Una volta ammesso o ammessa al corso, puoi presentare domanda di immatricolazione all'a.a. 2022/2023 a partire dall'11 luglio 2022.

Le modalità di immatricolazione sono diverse a seconda della tua situazione:

  • se devi pagare le tasse universitarie
  • se presenti la domanda di borsa di studio, posto alloggio o esonero dalle tasse universitarie
  • se hai diritto all'esonero per invalidità.

Immatricolazione con pagamento tasse

Per completare la tua iscrizione regolare all’anno accademico 2022/2023 devi:

  • compilare la domanda di immatricolazione in Esse3 (percorso: login - Segreteria - Immatricolazione) quando ricevi la comunicazione che hai tutti i requsiti per immatricolarti ed entro il 31 ottobre 2022. Se ti laurei dopo il 31 ottobre, la scadenza per l'immatricolazione è il 31 dicembre 2022. 
  • pagare la prima rata delle tasse universitarie entro 7 giorni dalla data di immatricolazione o entro la data indicata nel bollettino (vedi pagina Pagamenti). La tua iscrizione e i servizi saranno attivi dopo il pagamento
  • per ottenere una riduzionedelle tasse, devi calcolare l’ISEE università.

Immatricolazione con borsa di studio o esonero contributi

Se hai i requisiti (valore ISEE e merito) per presentare la domanda per il bando Bando borse di studio, posto alloggio, esonero tasse a.a. 2022/2023, ti consigliamo di completare l’immatricolazione e l’iscrizione con questo ordine:

  • presenta la domanda borsa di studio, posto alloggio, esonero tasse 2022/2023 all’Opera universitaria prima dell’immatricolazione e in ogni caso entro la scadenza prevista dal bando
  • compila entro la scadenza prevista dal tuo corso la domanda di immatricolazione a UniTrento in Esse3 (percorso: login - Segreteria - Immatricolazione). Se non sei già studente dell'Università di Trento, il Supporto Studenti ti potrebbe contattare per il riconoscimento online necessario per completare l'immatricolazione.
  • paga il contributo di € 16,00 che trovi in Esse3 per avere l’iscrizione regolare e accedere ai servizi.

Se presenti la domanda di borsa di studio dopo la domanda di immatricolazione, o se nell’elenco tasse in Esse3 trovi il bollettino della prima rata tasse, non pagarlo e aspetta che sia disponibile il bollettino di € 16,00.

Immatricolazione con esonero per invalidità

Se hai diritto all’esonero dal pagamento delle tasse universitarie per invalidità pari o superiore a al 66% o per riconoscimento di handicap in base alla legge 104/1992, articolo 3 comma 1, ti consigliamo di completare l’immatricolazione e l’iscrizione con questo ordine:

  • compila la Dichiarazione di disabilità, DSA e altri Bisogni Speciali in Esse3, se non l’hai ancora compilata (insieme all'iscrizione alla graduatoria o quando hai richiesto le misure e gli ausili per il test di ammissione) o se devi aggiornarla
  • compila entro la scadenza prevista dal tuo corso la domanda di immatricolazione a UniTrento in Esse3 (percorso: login - Segreteria - Immatricolazione). Se non sei già studente dell'Università di Trento, il Supporto Studenti ti potrebbe contattare per il riconoscimento online necessario per completare l'immatricolazione.
  • paga il contributo di € 16,00 che trovi in Esse3 per avere l’iscrizione regolare e accedere ai servizi. Nel caso in cui trovassi nell’Elenco tasse in Esse3 il bollettino della prima rata tasse, non pagarlo e aspetta di avere il bollettino di € 16,00.