Le informazioni in questa pagina sono valide per

Anno accademico

2018-19

Lauree triennali

Lauree Magistrali a ciclo unico

Lauree Magistrali

Le tasse per l’iscrizione all’Università degli Studi di Trento per i cittadini UE possono essere ridotte sulla base dell’ISEE università (Indicatore della Situazione Economica Equivalente specifico per prestazioni per il diritto allo studio universitario). In questa pagina trovi le informazioni su dove, come ed entro quando calcolare il valore ISEE università per ottenere la riduzione delle tasse.

ISEE università: cos’è e a cosa serve

L'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è lo strumento di valutazione del reddito e del patrimonio familiare usato in Italia per valutare la situazione economica familiare di chi richiede prestazioni sociali agevolate.

L'ISEE università (ISEE per prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario) è l’indicatore specifico per i servizi nell’ambito del Diritto allo Studio (calcolo delle tasse, esoneri, servizi per il diritto allo studio)

Se sei iscritto/a o vuoi immatricolarti a UniTrento,calcolare l’ISEE università ti serve se:

  • vuoi ottenere una riduzione delle tasse e dei contributi universitari in base al reddito e al patrimonio familiare (se non lo calcoli, pagherai le tasse in base all’importo massimo)
  • vuoi presentare la domanda per la borsa di studio e/o il posto alloggio all’Opera Universitaria di Trento.

Il valore ISEE università è espresso in Euro.

 

Come richiedere l’attestazione ISEE università - studenti residenti in Italia

Se sei uno studente o una studentessa italiano/a residente in Italia oppure straniero/a, residente in Italia e autonomo/a, devi richiedere l’attestazione ISEE  2018 per le “prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario” (“ISEE università”), compilando la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) integrale in uno di questi modi:

  • rivolgendoti a un qualsiasi CAF in Italia (servizio gratuito) e chiedendo di calcolare l’ISEE università
  • oppure con le altre modalità indicate sul sito dell’INPS alla pagina Come compilare la DSU e richiedere l'ISEE.

Nel caso di due o più studenti appartenenti allo stesso nucleo familiare, ciascuno dovrà risultare beneficiario delle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario sulla attestazione ISEE  (sulla quale deve essere indicato il codice fiscale delle persone che la richiedono).

L'attestazione cartacea dell’ISEE università non deve essere consegnata all’Università: i dati saranno trasmessi a UniTrento dall’INPS.

Validità e scadenze

Ai fini della riduzione delle tasse di UniTrento per l’a.a. 2018-19 l’ISEE università 2018 si può richiedere

  • dal 16/1/2018 al 30/9/2018 (scadenza ordinaria)
  • dal 1/10/2018 al 31/10/2018 con il pagamento di una mora di 100,00 €
  • dal 1/11/2018 al 31/12/2018 con il pagamento di una mora di 200,00 €.

Per richiedere la borsa di studio e/o il posto alloggio all’Opera Universitaria di Trento, è necessario rispettare le scadenze per l’ISEE università previste dai bandi dell’Opera Universitaria.

L'attestazione ISEE università è valida solo per l’anno accademico di riferimento.

 

Come verificare l’ISEE università

Il tuo valore ISEE università 2018 viene trasmesso automaticamente dall’INPS all’Università di Trento.

Tuttavia i dati della tua Attestazione ISEE università 2018 saranno visibili nella tua area riservata di Esse3 a partire da settembre e comunque entro il 31/10/2018, in tempo utile per pagare l'importo della seconda rata delle tasse. 

A partire dall’inizio di settembre  l’Università di Trento verifica periodicamente i dati delle attestazioni ISEE degli studenti trasmessi dall’INPS.

Se hai presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e se INPS ha già concluso i controlli sulla tua DSU, i dati della tua attestazione saranno visibili in Esse3 nella sezione Segreteria > Attestazione ISEE.

Se la tua attestazione ISEE università è conforme, l'Università di Trento la acqusisce e non verifica più la presenza di ulteriori attestazioni ISEE.
In Esse3 vedrai le seguenti informazioni:

  • Tipologia di ISEE: U
  • Presenza di omissioni difformità: 0
  • Valore ISEE: un valore in Euro che indica il tuo valore ISEE università.

Se la tua attestazione ISEE presenta problemi, al posto del valore ISEE compare il messaggio “ISEE non valido ai fini del calcolo dei contributi universitari”.

Il problema può dipendere da due motivi, indicati nelle righe "Tipologia di ISEE" o "Presenza di omissioni/difformità".

  • Tipologia di ISEE: O. L’ISEE trasmesso da INPS è un ISEE di tipo ordinario, non valido per il calcolo dei contributi universitari per i quali è necessario calcolare l’ISEE università (potresti averlo calcolato per finalità diverse dai contributi universitari). Devi presentarti al CAF o all’ente presso il quale hai presentato la DSU e chiedere di fare una nuova dichiarazione di tipo ISEE università.
  • Presenza di omissioni/difformità: 1. INPS ha rilevato che mancano dei dati o che i dati sono difformi rispetto ad altri dati che risultano all’Agenzia delle Entrate o all’INPS stesso. Devi verificare con l’ente al quale hai presentato la DSU il dato mancante o l’errore e presentare una nuova DSU con i dati completi e corretti.

Se decidi di richiedere una nuova attestazione ISEE, la seconda verifica sulle nuove attestazioni viene fatta poco prima del 31/10/2018: fino a quel periodo in Esse3 continuerai a vedere i dati della tua prima attestazione ISEE.

Ai fini del rispetto delle scadenze ISEE fa fede in ogni caso la data della prima Dichiarazione Sostitutiva Unica che hai presentato.

Vai a: Esse3 - Area riservata