Le informazioni in questa pagina sono valide per

Anno accademico

2020-21

Lauree triennali

Lauree Magistrali a ciclo unico

Lauree Magistrali

Se prevedi di laurearti entro il 31 marzo, ma non sei sicuro/sicura di riuscire a farlo, puoi fare la richiesta "in attesa di laurea" che ti permette di:

  • rinnovare l’iscrizione entro il 31 marzo senza pagare le more per il pagamento in ritardo delle tasse, nel caso in cui tu non riesca a laurearti entro quella data
  • candidarti ai bandi per le Collaborazioni a tempo parziale degli studenti. Potrai svolgere l'attività solo dal momento in cui sarai iscritto al corso di laurea magistrale (entro il 31/12/2020) o dal momento in cui rinnoverai l'iscrizione al corso di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico.

Se fai richiesta di attesa di laurea non potrai usufruire dell'abbonamento libera circolazione.

Richiesta online in attesa di laurea

dal 27/07/2020 - 09:00 al 30/09/2020 - 12:00

La richiesta deve essere completata tramite la domanda online Richiesta Attesa di laurea entro il 30 settembre 2020 ore 12:00.

Le rate delle tasse universitarie per il rinnovo al nuovo anno accademico saranno disponibili da subito nella tua area riservata di Esse3 con scadenza 30 settembre 2020, ma successivamente sarà aggiornato con scadenza al 31 marzo 2021.

La scadenza della terza rata delle tasse, se non ancora versata, sarà aggiornata al 15 giugno 2021 in seguito alla delibera del Senato Accademico del 10 marzo 2021.

Vai a: Richiesta di Attesa di laurea a.a. 2020/2021

Se non ti laurei entro il 15 giugno

Il Senato Accademico ha deliberato in data 10 marzo 2021 la proroga per la scadenza del pagamento della terza rata delle tasse universitarie dal 31 marzo al 15 giugno 2021.

Se non ti laurei entro il 15 giugno 2021, devi rinnovare l'iscrizione pagando le rate delle tasse per l'a.a. 2020/2021 che trovi nella tua area riservata di Esse3.

Per ottenere la riduzione delle tasse universitarie 2020/2021 in base alla condizione economica familiare, devi in ogni  caso aver calcolato l’ISEE università entro il 31 dicembre 2020.