Le informazioni in questa pagina sono valide per

Anno accademico

2024-25

Lauree triennali

Lauree Magistrali a ciclo unico

Lauree Magistrali

ISEE università: cos’è e a cosa serve

L'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è lo strumento di valutazione del reddito e del patrimonio familiare usato in Italia per erogare prestazioni sociali agevolate.

L'ISEE università ("ISEE per prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario") è la tipologia di ISEE specifico per i servizi nell’ambito del Diritto allo Studio: le tasse e i contributi universitari, la possibilità di ottenere esoneri e borse di studio o altre aggevolazioni e servizi nell'ambito del Diritto allo Studio sono basati sul valore ISEE università.

Il valore ISEE università è espresso in Euro.

Come e quando richiedere l’attestazione ISEE università - studenti residenti in Italia

dal 1/1/2024 - 0:00 al 31/12/2024 - 0:00

Puoi ottenere l'attestazione ISEE università se sei hai la cittadinanza italiana e sei residente in Italia oppure hai la cittadinanza straniera, sei residente in Italia e autonomo rispetto al nucleo familiare.
Per compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) integrale necessaria a calcolare l'ISEE, puoi:

L'attestazione cartacea dell’ISEE università non deve essere consegnata all’Università. UniTrento acquisisce i dati dalla banca dati INPS quando saranno disponibili.

Puoi calcolare l'ISEE università per l'a.a. 2024/2025 dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024.

Validità e verifica dell' ISEE

Per avere una riduzione delle tasse universitarie puoi richiedere l’ISEE università fino al 31 dicembre 2024.

Per presentare la domanda di borsa di studio e posto alloggio devi richiedere l'ISEE università entro le scadenze indicate nel bando dell’Opera universitaria 2024/2025.

L'attestazione ISEE università presentata nel 2024 è valida solo per i servizi relativi all’anno accademico 2024/2025.

Per essere valida la tua attestazione

  • deve essere valida per l’anno 2024, deve cioè essere calcolata dal 1° gennaio al 31 dicembre 2024
  • deve indicare che “si applica alle Prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario” in tuo favore, cioè riportare il tuo codice fiscale
  • non devono essere state rilevate “Omissioni o Difformità”.

Nel caso non risponda a questi criteri sarà assegnato l’importo massimo delle tasse universitarie, finchè non richiederai un nuovo calcolo con le modifiche necessarie.

Verifica acquisizione ISEE università

L’Università di Trento acquisisce automaticamente le attestazioni ISEE università dal mese di giugno solo per gli studenti e le studentesse già immatricolati, dopo l'immatricolazione per chi si immatricola dopo.

Appena acquisita la tua attestazione, UniTrento ti invia una email e ti chiede di verificare se la tua dichiarazione ISEE università è valida:

  • accedi all’area riservata MyUnitn con il tuo username e la password unitn
  • aggiungi il widget "ISEE università per servizi UniTrento"

Se nel widget vedi il valore ISEE università, significa che la tua attestazione ISEE è valida per i servizi di UniTrento. L'Università di Trento non verifica più la presenza di ulteriori attestazioni ISEE. Se successivamente richiedi una nuova attestazione ISEE e desideri che venga acquisita da UniTrento, scrivi una email a helptassestudenti@unitn.it indicando la data della nuova DSU.

Se nel widget è scritto che “non può essere acquisito l’indicatore ISEE università calcolato in tuo favore”, significa che INPS ha rilevato Omissioni o Difformità nella tua attestazione ISEE: se hai la copia della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), le puoi trovare nel paragrafo “Annotazioni”.

Esempio di Annotazioni di “omissioni/difformità”

Fac simile dell'attestazione ISEE in cui è evidenziato dove sono indicate le Omissioni o difformità

Se nel widget leggi che non è disponibile un indicatore ISEE università calcolato in tuo favore per l’anno accademico in corso, normalmente può dipendere da uno di questi problemi:

  • nell’attestazione ISEE 2024 non è calcolato l’ISEE università, cioè l'ISEE specifico per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario
  • l’ISEE università non è calcolato  in tuo favore.

L’attestazione ISEE è valida solo se nel paragrafo dopo il riquadro con il valore “ISEE ordinario” è scritto che “si applica alle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario in favore di…” seguito dal tuo codice fiscale o se nelle pagina successiva è presente la tabella “PRESTAZIONI AGEVOLATE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO” contenente i tuoi dati.

Esempio di “ISEE università” corretto

Fac simile dell'attestazione ISEE in cui è indicata la frase si applica alle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario in favore di…"

Fac simile dell'attestazione ISEE che indica la tabella in cui sono presenti i codici fiscali delle persone per i quali si applicano le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario

Cosa fare in caso di problemi con l'ISEE

In entrambi i casi di non conformità descritti sopra, devi rivolgerti al CAF o al soggetto che ti ha assistito nella compilazione della DSU per il calcolo dell’ISEE per correggere o integrare i dati, altrimenti ti sarà assegnato l’importo massimo delle tasse universitarie e non potrai beneficiare dei servizi di UniTrento che richiedono il calcolo della condizione economica familiare.

Ai fini delle scadenze ISEE stabilite da UniTrento fa fede in ogni caso la data della prima Dichiarazione Sostitutiva Unica che hai presentato.

ISEE corrente

Può essere richiesto il calcolo dell'ISEE corrente quando si siano verificate recenti rilevanti variazioni del reddito nell’ambito del nucleo familiare di riferimento dello studente dovuti a eventi avversi come la perdita, sospensione o la riduzione dell'attività lavorativa di uno o più uno dei componenti.

L’ISEE corrente consiste in un ISEE aggiornato dei redditi e dei trattamenti degli ultimi 12 mesi (o 2 mesi, in tal caso i redditi saranno moltiplicati da INPS per 6 per rapportarli all'intero anno).

L’ISEE corrente è valido per 6 mesi dal momento della presentazione della DSU ISEE, a meno che non si verifichino variazioni nella situazione occupazionale o nella fruizione dei trattamenti: in questo caso deve essere aggiornato entro due mesi.

L’ISEE corrente può essere richiesto esclusivamente se hai già ottenuto un ISEE università nel 2024.

Le modalità di calcolo e di aggiornamento dell’ISEE corrente per gli studenti e le studentesse dell’Università di Trento sono le stesse adottate per il calcolo dell’ISEE università: una volta presentata la DSU al CAF o ad altro intermediario, si può verificare la propria situazione nella MyUnitn con il widget ISEE università tenendo conto dei tempi di elaborazione di INPS.