Le informazioni in questa pagina sono valide per

Anno accademico

2018-19

Lauree triennali

Lauree Magistrali a ciclo unico

Lauree Magistrali

Le borse di studio, il posto alloggio e l’esonero  dalle tasse universitarie sono regolati da due bandi dell'Opera Universitaria di Trento pubblicati in collaborazione con l'Università di Trento.

Bandi borsa di studio, posto alloggio, esonero tasse

Le borse di studio, il posto alloggio e l’esonero  dalle tasse universitarie per l'anno accademico 2018-19 sono assegnati in base a due bandi:

  • Bando 1 - ISEE per studenti che si immatricolano a Trento nell’a.a. 2018/2019, che si sono immatricolati/trasferiti a Trento nell'a.a. 2017/2018 o studenti in trasfeimento da altri atenei
  • Bando 2 - ICEF per studenti immatricolati entro l’a.a. 2016/2017 e che intendono iscriversi ad anni successivi.

I bandi e la Domanda online sono pubblicati sul sito dell'Opera Universitaria di Trento.

Leggi i testi dei bandi per conoscere i requisiti, le modalità e le scadenze per presentare la domanda di borsa di studio, esonero tasse e/o di posto alloggio.

ISEE e ICEF

Prima di presentare la domanda devi

  • calcolare l’ISEE università se partecipi al Bando 1 - ISEE. Puoi rivolgerti gratuitamente a uno dei CAF abilitati su tutto il territorio nazionale
  • confermare il tuo indicatore ICEF, oppure calcolarlo nuovamente in base a quanto indicato nel bando, se partecipi al Bando 2 - ICEF. Puoi rivolgerti gratuitamente a uno dei CAF convenzionati con la Provincia Autonoma di Trento dal 23 luglio 2018.
    Ti consigliamo in ogni caso di calcolare anche l’ISEE università (servizio gratuito presso i CAF abilitati in tutta Italia): nel caso in cui non ottenessi l’idoneità per la borsa di studio e dovessi pagare le tasse, puoi ottenere una riduzione dell’importo massimo delle tasse solo calcolando l’ISEE università (l’ICEF non è più valido ai fini del calcolo delle tasse).

Presentare la domanda

Puoi presentare la domanda dal 9 luglio 2018 e entro le seguenti scadenze:

  • entro il 31 luglio 2018 se benefici già del posto alloggio e vuoi chiedere la borsa di studio, l’esonero tasse e la conferma del posto alloggio
  • entro il 20 agosto 2018 se presenti la domanda per la borsa di studio, l’esonero tasse e chiedi il posto alloggio
  • entro il 31 agosto 2018 se presenti solo la domanda per la borsa di studio e l’esonero dalle tasse universitarie.
Vai a: Domanda online benefici per il diritto allo studio - sito Opera Universitaria

Scadenze bandi borsa di studio e iscrizioni

Se hai i requisiti per accedere a uno dei bandi, anche se non sei ancora iscritto/a o immatricolato/a all’Università di Trento, puoi presentare la domanda e devi rispettare le scadenze stabilite dal Bando 1 o dal Bando 2, indipendentemente da quelle di ammissione, immatricolazione, rinnovo iscrizione o altre scadenze amministrative.

In particolare:

  • se sei iscritto/a alle prove di ammissione di agosto dei corsi di Laurea e Laurea magistrale a ciclo unico, presenta e completa la domanda di borsa di studio prima di conoscere l’esito dell’ammissione e di immatricolarti all’Università di Trento
  • se sei stato/a ammesso/a nella sessione primaverile e ti immatricoli dal 24 luglio al 3 agosto a un corso di Laurea o di Laurea magistrale a ciclo unico, dopo aver presentato la domanda di borsa di studio e esonero tasse devi pagare entro il 30/9/2018 solo il MAV dell’imposta di bollo di 16,00 Euro che trovi nella tua area riservata di Esse3 dopo aver concluso la domanda per la borsa di studio. Non devi pagare l’eventuale prima rata tasse che dovesse comparire in Esse3 dopo l’immatricolazione e prima di aver concluso la domanda di borsa
  • se rinnovi l’iscrizione a un anno successivo al primo, dopo aver completato la domanda di borsa di studio e esonero tasse, devi fare anche il rinnovo iscrizione con borsa di studio all’Università di Trento
  • se presenti la domanda al Bando 2 - ICEF per ottenere l'”Esonero primo anno fuori corso” e non rinnovi l’iscrizione perché prevedi di laurearti entro l’ultima sessione dell’a.a. 2017-18, ti consigliamo di calcolare anche l’ISEE entro le scadenze previste, perché nel caso non dovessi laurearti, i contributi per il rinnovo dell’iscrizione all’anno successivo saranno calcolati in base al valore ISEE (se non calcoli l’ISEE saranno il 50% dell’importo massimo ISEE).